Questo sito usa cookie per fornirti un'esperienza migliore. Proseguendo la navigazione accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra OK
ambasciata_mosca

Visita del Ministro degli Affari Esteri e della Cooperazione Internazionale, Angelino Alfano (Mosca, 27 marzo)

Data:

28/03/2017


Visita del Ministro degli Affari Esteri e della Cooperazione Internazionale, Angelino Alfano (Mosca, 27 marzo)

Il Ministro degli Esteri e della Cooperazione Internazionale, Angelino Alfano, si e’ recato in visita a Mosca per una serie di incontri istituzionali finalizzati a mantenere e rafforzare il dialogo e la cooperazione con il Governo russo in campo politico ed economico.

La visita del Ministro Alfano si e’ aperta con un incontro in Ambasciata con un’ampia rappresentanza di operatori economici italiani che lavorano in Russia. Nel ricordare i principali appuntamenti cui il nostro Paese è chiamato nell’anno in corso, il Ministro ha infatti evidenziato come il rinnovato impegno internazionale ci consentirà di acquisire maggiore peso anche in Russia, con evidenti vantaggi per l’intero sistema imprenditoriale. Nel porre l’accento sul sostegno che le Istituzioni assicurano al “made in Italy” e al turismo, egli ha ricordato l’importanza che attribuisce alla diplomazia economica, con iniziative quali “La Farnesina incontra le imprese”. Il Ministro Alfano ha quindi potuto ascoltare dalla viva voce dei nostri imprenditori brevi presentazioni sullo stato della cooperazione economica bilaterale e sulle principali attività in corso: Giorgio Callegari, Vice Direttore Generale di Aeroflot, ha illustrato le prospettiva di un manager italiano in una Società russa; Aimone di Savoia, i risultati conseguiti da Pirelli grazie alla Joint Venbture con Rostec; Ernesto Ferlenghi il ruolo di ENI e le opportunità di localizzazione della produzione di equipaggiamenti per l’oil&gas; il Console Onorario nel Caucaso del Nord, Pierpaolo Paolo Lodigiani, la cooperazione nell’agroindustria; Gianluca Corrias, Direttore Generale di Baca Intesa, ha descritto il sostegno offerto dal sistema finanziario alle imprese italiane che intendono investire nella Federazione.

La visita e’ proseguita con un saluto al personale in servizio presso l’Ambasciata, il Consolato generale e gli Uffici dell’ICE – Agenzia di Mosca. "Grazie a tutti voi per la passione e l'impegno con cui svolgete il vostro lavoro - ha dichiarato il Ministro -. La Farnesina sa di potere contare sulle articolazioni della rete all'estero, sensibili a recepire e interpretare le dinamiche locali. Mosca è un esempio di eccellenza in questo senso".

Il Ministro degli Esteri ha successivamente avuto un articolato colloquio con il suo omologo Sergey Lavrov. Nell’agenda dei colloqui dei due ministri, Libia, Siria e Ucraina, ma anche molti altri temi dell’agenda internazionale e bilaterale, dalla cooperazione politica a quella economica, culturale e scientifica, al rafforzamento della collaborazione in ambito ONU anche in riferimento al seggio non permanente dell’Italia nel Consiglio di Sicurezza nel corso di quest’anno. Sulla crisi libica, il Ministro Alfano ha dichiarato in conferenza stampa: "L'Italia ha sempre considerato importante il ruolo della Russia nella crisi libica e abbiamo sempre avuto uno scambio di opinioni con i nostri amici russi: il nostro ruolo è quello di non dividere la Libia e sforzarci per promuovere il dialogo di entrambe le parti. Il lavoro della Russia è sempre più orientato a non favorire una posizione sull'altra ma a unire l'est e l'ovest del Paese".

A chiudere la visita, le consultazioni con il Vice Premier Dvorkovich sui temi di collaborazione economica. "Vediamo dei margini per individuare dei punti di incontro dal punto di vista industriale e puntiamo ad un approfondito dialogo politico e industriale", ha dichiarato il Ministro Alfano al termine del colloquio, assicurando che l’Italia sara’ presente al prossimo Forum Economico Internazionale di San Pietroburgo con una presenza imprenditoriale e politica di alto livello.

alfano 1

alfano 2

alfano 3

alfano 4

alfano 5

alfano 6

alfano20

yako5391

yako5409

yako5577

alfano14

alfano15

alfano 7

alfano 8

alfano 9

alfano 10

alfano17

alfano18

alfano19




 


965