Questo sito usa cookie per fornirti un'esperienza migliore. Proseguendo la navigazione accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra OK
ambasciata_mosca

Partecipazione alla Fiera INNOPROM (Ekaterinburg, 10-11 luglio)

Data:

12/07/2016


Partecipazione alla Fiera INNOPROM (Ekaterinburg, 10-11 luglio)

L’Italia ha preso parte come Paese ospite alla Fiera INNOPROM di Ekaterinburg, la principale manifestazione internazionale russa nella Regione di Sverdlovsk.

Articolata in diverse aree tematiche (automazione industriale; metalmeccanica; tecnologie urbane; produzione di componenti per l’industria metalmeccanica; tecnologie per il settore energetico; e tecnologie e macchinari per la lavorazione dei metalli), la Fiera ha avuto un focus sulle “reti industriali”.

L’Italia ha svolto un ruolo di rilievo a INNOPROM, grazie a un Padiglione ad hoc, organizzato dall’Agenzia ICE di Mosca in collaborazione con Federmacchine (Federazione nazionale delle Associazioni dei produttori di beni strumentali), che ha riunito 15 imprese e 3 associazioni su una superficie di 200 mq. Grande partecipazione e’ stata inoltre registrata al panel sulle opportunita’ e sulle prospettive di collaborazione industriale tra Italia e Russia organizzato a margine dei lavori. Il Presidente di Federmeccaniche, Sandro Salmoiraghi, e’ infine intervenuto alla plenaria della Fiera, alla quale ha partecipato il Primo Ministro russo Medvedev.

“La meccanica rimane un settore di punta nell’ambito dell’export italiano in Russia” – ha dichiarato l’Ambasciatore Ragaglini. “Come noto, la modernizzazione del sistema economico è una priorità delle Autorità della Federazione Russa e ciò riguarda anche le infrastrutture, il cui adeguamento è indispensabile allo sviluppo del Paese. E’, questa, una grande opportunità per le imprese italiane, che possono mettere a disposizione del settore le proprie tecnologie e know-how. Dopo il ruolo da protagonista svolto al Forum Economico Internazionale di San Pietroburgo, l’Italia si e’ presentata anche all’appuntamento di INNOPROM con una partecipazione d’imprese e di associazioni importante, riunite in un Padiglione nazionale. Proseguiamo così nella direzione di maggiori investimenti, di maggiori joint venture e di maggiori collaborazione industriali tra i nostri due Paesi” – ha concluso l’Ambasciatore d’Italia.

innoprom1

innoprom2

innoprom3

innoprom4

 


894