Questo sito usa cookie per fornirti un'esperienza migliore. Proseguendo la navigazione accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra OK
ambasciata_mosca

Visita al cantiere Astaldi per la costruzione di un nuovo raccordo autostradale a San Pietroburgo (San Pietroburgo, 2 marzo)

Data:

02/03/2016


Visita al cantiere Astaldi per la costruzione di un nuovo raccordo autostradale a San Pietroburgo (San Pietroburgo, 2 marzo)

L’Ambasciatore Ragaglini ha visitato quest’oggi il cantiere della societa’ di costruzioni Astaldi per la costruzione di un nuovo raccordo autostradale a San Pietroburgo.

Si tratta di un’opera di grande portata (2191 milioni di euro, 2700 persone impiegate) ed estremamente complessa sul piano tecnico, visto il contesto in cui si sviluppa il tracciato (a confine tra le acque del Mar Baltico, i canali navigabili e le zone urbane e industriali della citta’). I lavori, iniziati nell’aprile 2013, prevedono la realizzazione di viadotti su terraferma e su mare, ponti strallati e una sezione in piano. Completano l’opera un ponte e un tunnel artificiale. Attualmente lo stato di avanzamento fisico e’ del 80% ed e’ prevista la sua ultimazione entro il 2016.

“Una straordinaria opera d’ingegneria sul mare, realizzata da un’eccellenza italiana nel campo delle costruzioni e che dara’ un importante contributo al miglioramento della vita della citta’”, cosi’ l’Ambasciatore d’Italia ha commentato il progetto.

spb 1

spb 2

spb 3

spb 4


844