Questo sito usa cookie per fornirti un'esperienza migliore. Proseguendo la navigazione accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra OK
ambasciata_mosca

Presentazione della XXI Triennale di Milano "Design after disegn" (Mosca, 24 marzo)

Data:

29/03/2016


Presentazione della XXI Triennale di Milano

Si e’ svolta in Ambasciata la presentazione della XXI Esposizione Universale della Triennale di Milano, che aprira’ i battenti il prossimo 2 aprile, con al centro il tema del design.

Numerosi saranno gli eventi “costruiti” attorno alla Triennale: interi quartieri, come quello di Brera, diventeranno dei veri e propri “musei viventi” e due dei Padiglioni di Expo 2015 saranno riaperti per l’occasione e allestiti per ospitare il gruppo di mostre "City After the City" dedicato alle forme alternative di città. Il calendario completo degli eventi può essere consultato sul portale “La Tua Italia” (www.latuaitalia.ru). Uno degli eventi clou della Triennale sarà il Salone del Mobile, in programma dal 12 al 16 aprile, cui seguiranno a ottobre i Saloni Worlwide a Mosca, in cui quest’anno troveranno spazio i giovani creativi. Grazie al concorso lanciato da Federlegno Arredo, 39 giovani designer russi (tutti sotto i 35 anni d’età) potranno presentare le proprie creazioni alla Fiera, entrando in contatto con le aziende storiche del design italiano.

Alla presentazione in Ambasciata sono intervenuti il Direttore Generale della Triennale, Andrea Cancellato, l’architetto Luca Molinari, responsabile scientifico per l’architettura e l’urbanistica della Triennale di Milano e la Direttrice del Museo di Architettura Shusev di Mosca, Irina Korobina, la quale e’ stata incaricata dal Ministro della Cultura Medinski di rappresentare la Federazione Russa alla Triennale. Una partecipazione che conferma l’impegno delle Autorità russe a proseguire il tradizionale dialogo culturale con l’Italia.

“La Triennale è da sempre una vetrina di straordinario valore per le eccellenze nel campo dell’architettura e del design, ambiti nei quali – è quasi superfluo dirlo – l’Italia rappresenta una vera e propria superpotenza. La Triennale di Milano e gli eventi a essa legati non vanno visti come una semplice celebrazione della creatività italiana, bensì come dimostrazione di ciò che l’Italia può dare al mondo in termini di qualità e di innovazione”, ha dichiarato l’Ambasciatore Ragaglini. “Il periodo che stiamo attraversando non è semplice, è inutile nasconderlo. La crisi economica ha colpito duramente le aziende del settore dell’arredamento, le cui esportazioni in Russia sono calate quasi del 30%. Ma e’ importante che proprio in questi momenti lo scambio culturale, economico e di professionalità rimanga solido. La Triennale è in questo senso un tassello importante di questo continuo dialogo”, ha aggiunto l’Ambasciatore d’Italia.

tri 1

tri 2

tri 3

tri 5

tri 4

 

 


854