Questo sito usa cookie per fornirti un'esperienza migliore. Proseguendo la navigazione accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra OK
ambasciata_mosca

Carla Fracci in Ambasciata. Il Mistero del balletto in Italia e in Russia (Mosca, 22 settembre)

Data:

23/09/2015


Carla Fracci in Ambasciata. Il Mistero del balletto in Italia e in Russia (Mosca, 22 settembre)

Nel quadro del ciclo degli incontri culturali con personalita’ della cultura italiana e russa abbiamo ospitato lo scorso 22 settembre in Ambasciata l’evento denominato “Il mistero del balletto in Italia e in Russia”, al quale sono intervenute Carla Fracci e la famosa ballerina russa Ilse Liepa.

Dopo gli appuntamenti dedicati al cinema, alla musica e alle arti figurative la serata, caratterizzata da un notevole successo di pubblico, ha rappresentato un tributo ad un’altra espressione artistica come la danza classica, dove i legami e le influenze italo-russe sono meno conosciuti ma ugualmente importanti e significativi.

La contemporanea presenza della nostra piu’ celebre ballerina del Novecento, e di Ilse Liepa che insieme al fratello Andris, intervenuto anch’esso alla serata, porta un cognome che per tutti i russi e’ sinonimo di danza classica, ha permesso di rievocare memorabili spettacoli del passato e aneddoti legati alla carriera degli artisti. Carla Fracci ha in particolare menzionato l’influenza fin dai suoi esordi degli insegnanti di scuola russa fino alle sue esibizioni e rapporto di amicizia con i piu’ grandi ballerini russi quali Rudolf Nureyev, Michail Baryshnikov, Vladimir Vasiliev, Maris Liepa e, piu’ in generale, la sua “fatale attrazione” per questo mondo, che dal Balletto Imperiale russo dell’Ottocento ai “Ballets russes” di Sergey Diaghilev ha segnato in maniera indelebile la storia del balletto mondiale.

Un comune patrimonio di radici culturali ribadito anche nell’intervento introduttivo dell’Ambasciatore Ragaglini, che si e’ detto onorato di avere ospite in Ambasciata un’artista leggendaria che per decenni ogni italiano ha considerato l’icona della danza classica.

fracci 1

fracci 2

fracci 3

fracci 4

fracci 5

fracci 6

fracci 7

fracci 8

fracci 9

fracci 10


774